Sorteggi dei playoff di Champions League, che si terranno con gare d’andata e ritorno in programma rispettivamente il 15 o il 16 Agosto, il 22 o il 23 Agosto: il Napoli se la vedrà con il Nizza di Balotelli, rivelazione dello scorso campionato di Ligue 1.

Il Napoli era in prima fascia con Siviglia, Liverpool, Cska Mosca e Sporting Lisbona. Le cinque possibili avversarie degli azzurri erano le squadre che componevano la seconda fascia: Istanbul Basaksehir, Nizza, Young Boys, Steaua Bucarest e Hoffenheim. Probabilmente ci è toccata la più forte.

Il Napoli era attento anche al sorteggio del Siviglia perché un’eventuale eliminazione degli spagnoli ai playoff manderebbe il Napoli dalla terza alla seconda fascia per gli eventuali gironi di Champions League. Purtroppo gli spagnoli se la vedranno con l’Istanbul Basaksehir, cenerentola dei preliminari. Quindi, qualora il Napoli superi i playoff capiterà a settembre nell’ennesimo girone di ferro, con 2 squadre di primissima fascia (tipo Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Bayern, Chelsea, Psg tanto per intenderci) e una di fascia medio-alta. Insomma, lo spettro dell’era Benitez potrebbe ripetersi. Chi non ricorda la storica eliminazione del Napoli per differenza reti di un gol e 12 punti nel girone con Dortmund, Arsenal e Manchester City?

Il Qarabag affronterà il Copenhagen con la sfida d’andata disputata in casa. L’Apoel invece trova lo Slavia Praga e si gioca prima a Cipro. L’Olympiakos affronterà il Rijeka, per la prima volta ai play-off di Champions League dopo aver eliminato il Salisburgo. Il Celtic giocherà contro l’Astana, il Maribor affronta l’Hapoel Beer Sheva, che giocherà in casa la gara d’andata. Lo Young Boys pesca il Cska Mosca, la partita d’andata si giocherà in Svizzera. Il Liverpool affronterà l’Hoffenheim, la gara d’andata in Germania.  Lo Sporting Lisbona, invece, inizierà in Portogallo la doppia sfida contro lo Steaua Bucarest. Questi gli altri accoppiamenti dai playoff per accedere alla fase a gironi della Champions League.