Dove mangiare nella Pignasecca a Napoli

 

La Pignasecca è una delle zone più caratteristiche di Napoli con il suo mercato rionale, le vetrine colorate dei negozi, le pizzerie storiche, profumi e spezie, cuoppi di frittura di mare e frittatine cocenti.

Scopriamo insieme i luoghi imperdibili dove mangiare se passate per la Pignasecca :

-Pizzeria al 22 (Via Pignasecca 22): a pochi numeri civici di differenza da Attilio, si trova una delle pizzerie più celebri di Napoli, quella della famiglia Improta. Nata come tante altre negli anni 30 del 900, offre anche squisiti piatti casarecci come la parmigiana di melanzane cotta nel forno a legna. Degno di nota è il forno a legna sovrastato da un magnifico presepe.

 Pizzeria da Attilio (via Pignasecca 17): Nel regno di Attilio Bachetti, la pizza è notevole sia per gli impasti che per gli ingredienti. Segnata nelle maggiori guide e tre spicchi gambero rosso.

Fiorenzano pizzaioli dal 1897 (Piazza Montesanto 6): In cima alla Pignasecca c’è Piazza Montesanto ed è proprio là che ad ottobre ha riaperto Fiorenzano pizzaioli dal 1897. Una vetrina calda che affaccia sulla strada per il lato friggitoria se si va di fretta per prendere il treno Cumana alla stazione di fronte. Un sigaro al volo o magari proprio un bel panino fritto alla genovese o soffritto e friarielli. Se si ha tempo invece, si può gustare una magnifica pizza – dalla Caracciolo con provola, crema di zucca, salsicce, scaglie di grana alla Monte di Dio con crema di noci, provola e pancetta aromatizzata. Ogni pizza porta il nome di un quartiere di Napoli: insomma un vero e proprio inno alla città.

Pescheria Azzurra (Via Portamedina 5): Godetevi uno squisito primo piatto. Consigliati Sciala Popolo – scialiatelli pesce spada e melanzane al profumo di mentuccia e pomodorini *5euro; Linguine Napoli -linguine con cozze e pomodorini del piennolo *4euro; Pacchero di Poseidone – con gamberi, calamari, frutti di mare e pomodorini del piennolo *5euro; Farfalle al Re di Norvegia – con panna e salmone *5euro. Passate poi al secondo (consigliati polipetti alla lucina 7euro; Calamari alla partenopea 7euro‚ con piselli, patate e pomodorini del piennolo; Frittura del Golfo 10euro; orata 8euro).  Se andate di fretta optate per un bel cuoppo di mare – 5euro – con alici, salmone, pesce spada, chela di granchio, baccalà, gamberi interi, gamberi sgusciati, calamari, zeppoline, bastoncino di pesce.

Avete anche voi già l’acquolina in bocca? Cosa sceglierete di mangiare nella Pignasecca – pizza o pesce?