Google+ Google+Privacy Policy
Zio Rocco, ecco il primo lab-store aperto al pubblico

Zio Rocco, ecco il primo lab-store aperto al pubblico

Apre il primo Lab-Store di ZioRocco Da oltre 10 anni a Napoli e in Campania la prima colazione porta la firma di “Zio Rocco Ischitano Doc”. Il suo centro di produzione, infatti, distribuisce 15mila prodotti freschi ogni mattina in ben 250 rivenditori che hanno contribuito a far conoscere la bontà del prodotto e il nome […]

Continua
IN EVIDENZA

ULTIMI ARTICOLI

  • Concerti Napoli – Pino Daniele al Palapartenope

    Concerti Napoli – Pino Daniele al Palapartenope

    10 Novembre 2014, By Redazione IN Cultura e Spettacoli

    Il 16 e il 17 dicembre 2014, a grande richiesta, Pino Daniele si esibirà al Teatro Palapartenope di Napoli. Per celebrare i 34 anni del terzo album del cantautore napoletano, “Nero a metà”, l’artista ha organizzato un tour invernale con ben quattro tappe: Bari, Roma, Napoli e Milano. “N [...]

    PROSEGUI
  • Fondi europei – La Campania li perde

    Fondi europei – La Campania li perde

    4 Novembre 2014, By Redazione IN Attualità e Politica

    Per Sicilia, Calabria e Campania è alto il rischio di perdere i fondi europei della programmazione 2007-2013. E’ emerso durante il briefing di presentazione dell’adozione dell’accordo di partenariato con l’Italia. “Ci sono preoccupazioni perché c’è il rischio [...]

    PROSEGUI
  • Bagnolifutura – Funerale dei lavoratori

    Bagnolifutura – Funerale dei lavoratori

    4 Novembre 2014, By Redazione IN Attualità e Politica

    “Sindaco reintegra anche noi”: è l’appello che i lavoratori di Bagnolifutura, la società di trasformazione urbana che dal 2002 ha gestito il progetto di riconversione dell’area di Bagnoli, , il quartiere di Napoli che fino al 1991 ha ospitato l’enorme complesso indust [...]

    PROSEGUI
  • Incidente mortale ai Camaldoli

    Incidente mortale ai Camaldoli

    3 Novembre 2014, By Redazione IN Cronaca

    Incidente mortale in via Guantai ad Orsolona ai Camaldoli. Un cittadino rumeno è stato travolto e ucciso da un italiano che, pur essendo privo di patente (il documento gli era già stato ritirato) si è messo ubriaco alla guida di una Smart. La vittima, Mihai Gabriel Catalin, 34enne, era a bordo de [...]

    PROSEGUI

CALCIO MORE

Powered by WP Bannerize