Sarri al Chelsea insieme a Jorginho

Ora è tutto ufficiale e nero su bianco: Maurizio Sarri si libera dal Napoli ed è il nuovo allenatore del Chelsea. Firmato un contratto triennale con i Blues, il tecnico toscano si dice felice al sito ufficiale del club inglese: “E’ un nuovo eccitante periodo della mia carriera, non vedo l’ora di iniziare a lavorare e incontrare i giocatori lunedì prima di viaggiare in Australia, dove potrò conoscere meglio la squadra. Spero di offrire un calcio divertente ai fan e che potrà competere per vincere trofei, che merita il club“.
Contestualmente, dopo la risoluzione, arriva via Twitter il saluto e l’in bocca al lupo del Napoli: “Ringraziamo Maurizio Sarri per il lavoro svolto negli ultimi 3 anni. Un lavoro che ha permesso una crescita e una valorizzazione dei giocatori del Napoli confermandoli come top player e realizzando una qualità di gioco apprezzata in tutto il mondo. Auguriamo a Maurizio di trovare, ovunque lui andrà, quel calore, stima e considerazione che tutti noi e la dea Partenope non gli hanno mai negato. In bocca al lupo Maurizio“.
Il giorno degli annunci al Chelsea. Dopo quello del nuovo tecnico Maurizio Sarri, il club londinese ha ufficializzato sul proprio sito anche l’arrivo di Jorginho, centrocampista italo-brasiliano proveniente dal Napoli per una cifra che non è stata resa nota. Il giocatore ha firmato un contratto quinquennale, che quindi scadrà a giugno del 2023, e come numero di maglia avrà il 5. “Sono state cinque stagioni bellissime con te – scrive il Napoli in un tweet ufficializzando il trasferimento di Jorginho – nessuno a Napoli ti dimenticherà mai. Buona fortuna“. Il trasferimento del centrocampista brasiliano alla società londinese è avvenuto dopo una trattativa lunghissima con il City di Guardiola (che si era fermato a 50 milioni + bonus) e si è concretizzata solo dopo l’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina dei blues.
Il colpo era nell’aria e poco fa è arrivata l’ufficialità: Jorginho è un nuovo giocatore del Chelsea, che piazza così il primo botto di mercato regalando al nuovo tecnico Maurizio Sarri uno dei rinforzi richiesti. L’annuncio del club londinese è arrivato tramite l’account ufficiale di Twitter. I Blues non hanno reso note le cifre dell’affare, ma al Napoli andranno 60 milioni più altri 3 di bonus (nella cifra è compresa la buonuscita per liberare il tecnico toscano).

Dopo Jorginho, il Chelsea punta forte su Rugani e Higuain della Juve, in cima alla lista dei desideri del neo tecnico che vorrebbe rifare per quanto possibile il “suo Napoli” a Londra. Si parla già di contatti avviati con i procuratori di Mertens, Callejon e Koulibaly per convincerli (a suon di milioni) a lasciare la città pertenopea. Come la prenderanno i tifosi azzurri? Continueranno con questo mal riposto amore viscerale per il loro ex tecnico?