Il Cardarelli è stato nuovamente teatro di un’aggressione ai danni di un infermiere. Si tratta del terzo caso in appena un mese.

Un operatore sanitario 52enne di Chirurgia plastica è stato accoltellato da un suo ex collega durante il cambio turno. L’episodio è avvenuto in pausa pranzo. L’aggressore si è fatto largo rapidamente tra la gente fino a raggiungere la vittima. Era orario di visite ai degenti, durante il quale è più semplice superare i vari controlli.

Dietro il gesto pare vi siano motivi privati: un debito non estinto.