Nobilitare l’hamburger, è questa la missione di Giuseppe Auriemma, giovane titolare del Black Burger, l’hamburgeria sita a Frattamaggiore (Napoli).  Carne di prima qualità: dalle bistecche di pura razza marchigiana alle salsicce e costatelle di maiale nero casertano. E ancora polli campani da allevamento a terra, verdure fresche, salse artigianali (niente spezie fasulle né prodotti congelati, solo prodotti freschi e di prima scelta). Il nome del locale – Black Burger – è moderno e attraente, dinamico e immediato, ma non lasciatevi ingannare dalla scelta di un nome straniero, non si tratta di un franchising, ma è una sede unica ed è tutto made in Naples (come indica la scritta che campeggia sulla parete).

panini più gettonati sono sicuramente quattro e in ordine di richiesta sono:

  • Americanino: doppio hamburger di bovino marchigiano da 170g ognuno, cheddar slice, patatine fritte e bacon.
  • Revolution: unico hambuger da ben 300g ricoperto di gustoso cheddar westcombe presidio Slow Food, bacon di maialino nero casertano, grattugiata di patate fresche fritte.
  • Chic: hamburger di bovino marchigiano da 170g, pesto di pistacchio di Bronte, mortadella Bologna, e pecorino toscano al pistacchio.
  • Nicola’s: hamburger di cinghiale da 200g, pomodorini del Piennolo, provola di Agerola e olio al basilico.

Da bere: birra artigianale del birrificio campano “Birrificio dell’Aspide”, il cui titolare Vincenzo Serra ha prodotto anche la bionda e la rossa a marchio Black Burger. In alternativa, sempre nella gamma delle birre artigianali, potete scegliere birrificio romano “Birra del Borgo”, Birrificio Toccalmatto, Opperbacco e Maltovivo.

Per completare la serata, dopo antipasto & panino con Birra, è perfetto un dolce, ma non un dolce qualunque bensì una creazione di Marco Infante. Per Black Burger Casa Infante ha creato gustose brioscine ripiene di crema al latte, che si differenziamo per le scelte spalmabili: i Ciruzzielli sono farciti di Pistacchiato di Marco Infante e i Peppinielli con la Galamella di Dario Meo.

Non perdete l’occasione di esplorare i succulenti panini di Giuseppe Auriemma al Black Burger: qualità, sapore e gusto.